Piece of advice

S’inaugura oggi un’altra rubrica inutile di questo blog. Per chi deve comprarsi un libro, un ciddì o un film e non sa quale. Ecco cosa ho per le mani io questa settimana.

Un libro:

Chiara Gamberale, Le luci nelle case degli altri.

Perché: perché lei è sempre una certezza, quando si ha voglia di immedesimarsi in qualche personaggio stralunato. Mi ricorderò sempre come, a una conferenza, disse, un po’ ridendo, che i suoi lettori li riconosce perché alle presentazioni dei suoi libri si guardano tutti con gli occhi sbarrati, e si capisce di avere le stesse turbe.

 

 

Un film:

That touch of mink

Perché: per ridere, perché si ride così solo con queste commedie. Perché tutte avremmo avuto la stessa reazione di Doris Day, che, entrando infuriata nell’ufficio di Cary Grant per dirgliene quattro a causa del vestito che lui le ha rovinato, rimane inebetita e non riesce a fare altro che sbattere gli occhioni. E perché un’amica come Audrey Meadows ogni tanto ci vorrebbe.

 

Un disco:

Jamie Lidell, Compass

Perché: per riacquistare il buonumore, nel caso in cui novembre se lo sia portato via. E anche per accompagnare qualche sospiro d’amore.

Apnea

Una delle mie canzoni preferite dei Beatles è Norvegian Wood, titolo preso a prestito dallo scrittore Murakami Haruki (alla giapponese, cit.) per un libro incredibile regalatomi anni fa da una delle mie migliori amiche. Da allora è iniziata una dipendenza totale dalla sua prosa suggestiva, malinconica e surreale, che ho voluto poi trasmettere ad altri (peraltro con successo).

In uno dei suoi racconti, una volta, ho ritrovato descritto un personaggio, che mi ha spaventosamente ricordato un amico, altrettanto dipendente da Murakami. Ed è stato lui che, qualche giorno fa, mi ha raccontato di questo disco, Apnea, appena nato dalla collaborazione tra l’armonicista Max de Aloe ed il pianista Bill Carrothers, uno studio di alcuni racconti dello scrittore. Dodici brani, tutti originali, tranne una disarticolata Norvegian Wood, e Dear Heart di Henry Mancini. Chi ama Murakami lo ritroverà di sicuro.

A novembre il duo presenterà il disco a Castellanza (VA), il 13, e a Piacenza, il 14. Se non capitate da quelle parti, sempre sabato 14 saranno in diretta su radio 3, alle 17.