Andare fuori tema

A volte, le letture fatte in seduta dall’estetista possono essere davvero illuminanti.

Se vi dico “parco a tema”, cosa vi viene in mente? Disneyland, immagino, oppure i nostrani Mirabilandia o Gardaland, o L’Italia in miniatura.

Qualcuno penserà a Neverland, creazione (un po’ da brivido) del fu Michael Jackson.

Io ho scoperto che esiste ben di peggio. Leggendo questo.

Ci sono nel mondo ben due parchi a tema dedicati alla storia dell’Antico e del Nuovo Testamento. E sono The Holy Land Experience, a Orlando, in FLorida (dove si trova, tra l’altro, anche Disneyworld), e Tierra Santa, a Buenos Aires. Questi posti sono il trionfo del kitch della peggior specie. Ad ogni ora si alternano spettacoli sul mito della Creazione, e sono a tema persino i ristoranti.

Il Cristo meccanico che accoglie i visitatori di "Tierra Santa"

Poi c’è Dollywood, in Tennessee, dedicato interamente a Dolly Parton, la cantante country più pettoruta della storia.

Esiste anche un Dwarf Empire Amusement Park, situato nella regione del Kunming, in Cina, in cui tutto lo staff è composto, appunto, da nani. Una vera e propria città, in cui tutto è in miniatura.

Uno spettacolo al Dwarf Empire

Sull’isola di Jeju, nella Corea del Sud, c’è invece un Love Land, interamente dedicato all’amore e al sesso, dove si possono ammirare 140 sculture che rappresentano rapporti sessuali e masturbazione, proiettano film, si assiste a spettacoli dal vivo.

Concludo con il più terribile tra tutti i parchi tematici di cui non conoscevo l’esistenza: Išgyvenimo Drama, che si trova dalle parti di Vilnius, in Lituania, conosciuto anche come il “bunker sovietico”. Qui i visitatori, per soli cinquanta dollari, possono vivere in due ore e mezza l’esperienza di vita nella Russia sovietica: indossano maschere antigas, si fanno interrogare e si sottopongono a test medici come fossero in un campo di concentramento, imparano l’inno nazionale sotto costrizione.

Pensavate che dei poveretti vestiti tutto il giorno con dei costumi di gommapiuma e pelo fossero raccapriccianti, vero?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...