Sull’emotività

Non mi soprendo più, ormai, quando piango guardando un film. O qualche puntata particolare delle mie serie preferite. O una pubblicità (eh sì, è successo anche questo, ahimè).
Ma commuovermi in macchina riascoltando per la milionesima volta questa canzone, che ormai so più che a memoria, e dovermi fermare per asciugarmi gli occhi e cercare di non fare un incidente, ah, vuol dire proprio che sono alla frutta. Sciroppata.

Advertisements

8 thoughts on “Sull’emotività

  1. Sul subito avevo scritto "candita". Ma poi ho pensato che per me quella è una delle cose più nauseabonde del mondo, e non sarebbe stata un'immagine adatta 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...