Dubbi estivi parte seconda: la stampa animalier

"Le star ne vanno pazze", leggo in un articolo a caso di un giornale a caso.
E allora mi chiedo, ma i vari D&G, Cavalli e Fendi che dettano legge (?) con le loro sparate su cosa va quest'estate e com'è la donna del 2010 (che è sempre femminile, ma sicura di sè, però anche un po' androgina, e ruba i capi dall'armadio del fidanzato, però ci mette il tacco dodici, e anche camice impalpabili, ma con qualche dettaglio strong… e avanti all'infinito) sanno a cosa vanno incontro vestendo le loro predilette con improbabili abiti a motivo "giraffa blu", "giaguaro pervinca" o "zebra giallo evidenziatore"? Alla tremenda conseguenza che poi noi, sceme comuni mortali, pensiamo che sia fichissimo, e ci rendiamo ridicole, ancora una volta, andando dietro alle visioni di questi guru del fashion.
Quindi io lancio un appello alla mia preferita, che mi è simpatica perché è culona e perché è la più tamarra di tutte: J-Lo, almeno tu, te le ho concesse tutte e ti voglio bene lo stesso (anche dopo questo, e dimmi se non è amore), ti prego, torna alle catene d'oro, se vuoi, ma il leopardato di Cavalli, per pietà, rimettilo nell'armadio.

Advertisements

7 thoughts on “Dubbi estivi parte seconda: la stampa animalier

  1. oggesù il leopardato no, mai e poi mai … solo in caso di tramortimento del partner a letto, in intimità .. più x ridere che x altro …e j lo la adoro … ha reso un piccolo difetto il suo punto di forza, quante di noi si crucciano x molto meno?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...