La Coop sei tu

Ieri pomeriggio, in coda alla cassa davanti a me, c'era un testimone di Geova che tentava di intortarsi un senzatetto completamente ubriaco. Purtroppo non sono riuscita a carpire la conversazione, quindi non ne posso scrivere. Ma penso che l'immagine sia sufficiente a rendersi conto di quanto siano assurdi gli incontri casuali nei luoghi pubblici.

Advertisements

3 thoughts on “La Coop sei tu

  1. Pare che gli ipermercati siano i luoghi ideali per incontrare l'anima gemella. A me non è mai successo, probabilmente perché non sono uno che "attacca bottone" facilmente. A te sono capitati un barbone ed un testimone di Geova, non è che ti vada molto meglio.  🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...