In origine era Alice

Continua la mia personale carrellata di curiosità collegate all’uscita del capolavoro di Tim Burton.

Il primo adattamento per il cinema dell’Alice di Lewis Carrol è il film muto del 1903, diretto da Cecile Hepworth e Percy Stow: trentasette anni dopo l’uscita del romanzo, e solo otto anni dopo la nascita del cinema. Della pellicola, della quale è conosciuta oggi un’unica copia originale, rimangono circa otto minuti dei dodici totali (all’epoca era il film più lungo girato in Inghilterra). Memorabile l’utilizzo di effetti speciali in scene come quella in cui la protagonista si allarga e rimane incastrata nella casa del Bianconiglio,

Il film è stato restaurato, col recupero dei colori originari, dal British Film Institute National Archive.

È delizioso rivedere questa prima, timida, realizzazione di Alice, e confrontarla con le visioni 3d di Tim Burton. Non ho ancora deciso quale delle due preferisco. 🙂

Advertisements

2 thoughts on “In origine era Alice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...