Happy birthday

Quasi un anno fa aprivo questo blog, e, in qualche modo, iniziava un nuovo percorso di presa di coscienza di una parte di me rimasta sopita per anni. E’ doloroso ricordare come, durante il liceo, le parole di un paio di professoresse avessero inciso così tanto sulle mie insicurezze dell’epoca. Mi avevano convinta che non sapevo scrivere, e io, per gli anni a venire, ho chiuso in un cassetto questa mia, primaria e vitale, passione. Credevo di non poterci fare nulla, quando adesso ho capito che, solo volendolo, posso costruirci una vita. Sono sempre stata una persona molto pratica e scrivere soddisfaceva solo i miei voli pindarici di adolescente. Un anno fa, appunto, qualcuno ha ricominciato a leggermi, e ha provato piacere nel farlo. In quel momento, mi sono sentita sicura, per la prima volta, di poterlo fare davvero bene, a differenza di tanti altri tentativi che mi riuscivano sempre a metà. Allora ho capito. Ognuno ha la sua "cosa", e la mia è questa. Ho imparato anche che non basta avere l’istinto, ma è il lavoro di un artigiano (cit.) che è faticoso al pari di altri, e dignitoso al pari di altri. Non so quale sarà il prodotto finale, ma ho recuperato lo strumento. Buon compleanno, dunque.

Advertisements

One thought on “Happy birthday

  1. Con una punta di invidia mi congratulo con te: pare che abbiamo lo stesso sogno nel cassetto, ma il tuo si sta realizzando.

    Continua così, in bocca al lupo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...