Alice in Wonderland

Il 3 dicembre H&M ha fatto arrivare nei suoi negozi la lingerie disegnata da Sonia Rykiel, collaborazione anticipata già a fine settembre, e non potevo proprio fare a meno di scriverne, dato che la presentazione della collezione al Grand Palais di Parigi, un paio di sere prima, è stata di questa portata:

I sessanta modelli della collezione ricordano vagamente gli anni Cinquanta: culotte alte e fascianti, in raso nero o carne, reggiseni morbidi, in jersey a righe, o strutturati.

La prima collaborazione con il colosso della moda low cost è con Karl Lagerfeld nel 2004, seguito, tra gli altri (gli stilisti sono stata 12 in tutto), da Stella McCartney, Fiorucci, Cavalli, Madonna, Kylie Minogue, e infine Jimmy Choo, il 14 novembre scorso. Ma quello del primo dicembre a Parigi è il primo evento di tale portata organizzato da h&m, che per questa collaborazione si sdoppia: sotto Natale, appunto, la lingerie, a gennaio la maglieria. Ah, io a gennaio compio gli anni, perciò mi permetto di darvi qualche suggerimento:

Sì, sono femmina e piace parlare anche e me di vestiti, ogni tanto.

(Ogni tanto?)

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...