Nel Mulino che vorrei

Qualche giorno fa la Corte di Cassazione ha pronunciato un’importante sentenza che estende anche alle coppie di fatto la tutela prevista per i reati di maltrattamenti in famiglia. L’occasione è stata data dalla conferma della condanna a un anno e 8 mesi di reclusione, inflitta dalla Corte d’appello di Cagliari ad un albanese ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia, violenza privata e ricettazione.

La sentenza recita: “C’è famiglia se c’è mutua assistenza e solidarietà”, non “c’è famiglia se c’è matrimonio”, oppure “c’è famiglia se la coppia è formata da un uomo e una donna”.

Io, per esempio, che per famiglia intendo tantissime variazioni sul tema, abolirei per legge le pubblicità della Mulino Bianco (preferisco gli Adams).

addams_family

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...